Slider

Il nuovo elicottero AW 139

11 marzo 2015. Alle ore 11.59 è atterrato sull’elisuperficie di SOS Valderice, il nuovo elicottero AW 139 del 118 Sicilia. L’elicottero proveniente da Palermo, ha trasportato un paziente con grave insufficienza respiratoria, dal Sant’Antonio Abate di Trapani all’Ospedale Civico di Palermo. Il velivolo, del valore di oltre 12 milioni di euro, è un bi-turbina Agusta Westland modello AW 139 ed è di proprietà di Inaer Helicopter Italia, la società che gestisce il servizio di elisoccorso in Sicilia con 5 elicotteri, dislocati nelle basi di Palermo, Pantelleria, Caltanissetta, Catania e Messina. L’arrivo del nuovo elicottero, appena entrato in servizio dopo la consegna dalla casa costruttrice ed in contemporanea alla consegna dei due nuovi elicotteri EC 145 T2 costruiti da Airbus, concepiti specificatamente per il soccorso aereo, segna un importante svolta nell’elisoccorso siciliano. Il potenziamento e l’ammodernamento della flotta di elicotteri del 118 Sicilia, parallelamente allo sviluppo e al potenziamento delle elisuperfici esistenti come quella di SOS Valderice, consentiranno un progressivo risparmio dei costi operativi, ma soprattutto una maggiore efficienza nel soccorso sanitario, a totale beneficio dei pazienti.

 

 
Condividi su